COSTUMI ESTIVI

COSTUMI ESTIVI

Eccomi qua… per la prima volta!!!
Di cosa si poteva parlare se non di costumi in quanto stagione estiva…
Ma io dico… ma quanti tipi diversi di costumi esistono… Beh una miriade: a due pezzi, interi, osè, classici, e soprattutto come sono cambiati negli anni?
Per questo ho avuto l’idea di vedere con voi i cambiamenti del costume dagli anni ’20 ai giorni nostri.
Spero che questo articolo sia di vostro gradimento… BUONA LETTURA!!!

Iniziamo con i costumi degli anni ’20 e ’30. In questi anni il costume è intero formato da spesse bretelle e pantaloncini che arrivano all’interno coscia, quindi più modernizzati rispetto all’inizio del ‘900 dove i costumi avevano delle maniche corte e pantaloncini che arrivavano a coprire l’intero polpaccio.

Arriviamo ai costumi degli anni ’40, è proprio qui che c’è una gran svolta: un sarto francese “inventa” il bikini, cioè un costume a due pezzi. Questo costume è formato da un reggiseno e una coulottes.

E’ tra gli anni ’60 e gli anni ’80 che il costume fa un altro passo avanti: le spalline del reggiseno vengono assottigliate e il seno coperto da triangolini, con una sgambatura vertiginosa!!! In questi anni i colori dei costumi diventano sempre più accesi.

Negli anni ’90 il costume che torna di moda è quello intero ma con sgambatura vertiginosa, sempre con colori accesi.

Ed arriviamo al 2000 fino ai giorni nostri dove l’evoluzione del costume avviene molto velocemente.
Si passa dei costumi interi e i bikini ai trikini  un semplice costume a due pezzi collegati da una striscia ( più o meno spessa) che copre la pancia.
Ma ovviamente non c’è solo questa evoluzione, bensì molte altre: si scoprono le fasce i mono spalla e anche i tessuti dei costumi cambiano… Non sono più semplici , ma hanno trasparenze, buchi, disegni geometrici, floreali e via dicendo…

Possiamo dire che i cambiamenti riguardo agli ultimi 100 anni sono stati tanti e sinceramente è stata una fortuna…

Questo mio primo articolo può concludersi qui, parleremo di molto altro nei prossimi e se vi fa piacere potete farmi sapere se lo avete trovato interessante.

LUDOblog

 

Annunci